[English Translation] [French Translation]

Questo blog è il primo di una serie di quattro sul soggetto: Superare le offese.

  • Ti farò del male: un Cristiano Offeso
  • Come non permettere all’offesa di trascinarci in basso.
  • 5 Passi per superare l’odio
  • 6 Chiavi per evitare che le offese alzino dei muri di separazione.

C’è un bellissimo uccello in Canada: il Gabbiano.

Recentemente sono stato affascinato dai gabbiani. Sono bianchi e sono dei magnifici acrobati del cielo. Diversamente dagli altri uccelli, quando volano compiono manovre impossibili dando l’impressione che tutto sia facile. Possono anche galleggiare in mezz’aria, senza muoversi, catturando correnti di vento con perfetto tempismo e precisione.

seagull1

Per quanto le loro azioni abbiano dell’incredibile ho trovato strano che quasi  nessuno in Canada dia importanza a questi uccelli come fanno probabilmente con gli altri uccelli del cielo.

seagulls2Mi chiedevo del perché questi bianchi bellissimi acrobati del cielo siano ignorati. Non ci vuole molto a capirlo. I gabbiani sono  degli spazzini. Li possiamo sempre trovare nei pressi delle barche da pesca, parcheggi e discariche cibandosi di rifiuti o carcasse di animali morti. Direi che sono dei netturbini con le ali.

Perché tutto questo discorso?

Perché allo stesso modo un cristiano offeso è come uno che raccoglie i rifiuti della vita. Raccolgono i rifiuti dolorosi e amari che il nemico getta loro. Le persone offese legano parole amare al loro cuore, come una pietra pesante sul dorso di un atleta.

Ma il fatto è che siamo circondati da persone che possono causare offese ai nostri cuori. Ma fa ancora più male quando l’offesa viene da qualcuno che amiamo. Più stretto è il rapporto, più profonda è l’offesa. È per questo che si trova  un odio maggiore fra persone che prima erano i migliori amici. Ed ecco il motivo per cui nei tribunali  dei divorzi assistiamo a brutte scene con lotte feroci che spingono a chiederci come abbiano fatto anni prima a sposarsi!

seagulls3

C’è un motivo per questo – solo quelli per cui ti preoccupi, per quelli a cui hai Dato molto, e loro hanno l’accesso al tuo cuore per farti del male. Da loro, noi ci aspettiamo di più e quando non lo fanno l’offerta ci risulta superiore.

In questa nuova serie, voglio farti sapere con tutto il mio cuore, tutto quello che Dio ci insegna su questo soggetto. Amare coloro che non sono amabili, perdonare gli imperdonabili ed essere superiori in amore a chi ci fa del male e ci offende.

Perché questa serie è importante? Paolo parla ai credenti in 2 Timoteo 3: 2 e dice che negli ultimi giorni gli uomini saranno amanti di se stessi. Dobbiamo stare attenti a non cadere in questa trappola del nemico.

“L’offesa verrà. Ma dobbiamo essere i cestini della spazzatura del nemico?”

Molti dei figli di Dio che sono tra noi sono feriti, feriti e amareggiati perché sono stati offesi.

È tempo per noi di elevarci al di sopra di tutto questo!

Spero che questo ti porti a riflettere. Sei un cristiano offeso? Sei un amante di te stesso? Quali giustificazioni porti per consentire al tuo cuore di non perdonare?

Iscriviti e ottieni notificazioni nella tua casella postale per ulteriori informazioni su “Superare l’offesa”.