[Traduzioni: Inglese | Francese | Spagnolo]

pharaoh

5 cose che compie lo spirito del faraone

Qual è il significato di “faraone”? “faraone”: il figlio del sole. I re egizi, faraoni, sono stati considerati come dei e lo spirito di faraone ha a che fare con la distruzione di cose buone nella loro infanzia. Faraone fu quello che diede istruzioni affinché tutti i figli maschi degli israeliti dovessero morire e, se non fosse stato per l’intervento di Dio, il bambino Mosè stava per essere ucciso.

Quando Dio mandò Mosè al Faraone e gli disse: “Lascia andare il mio popolo,” Faraone rispose: “Chi è il Signore? Non lo conosco.” Il cuore del faraone era così indurito che il Signore dovette colpirlo con dieci piaghe, e anche dopo le dieci piaghe, ancora si mi mise a inseguire gli israeliti.

Lo spirito del faraone rappresenta i giganti presenti nella Chiesa che vogliono riconquistarci e riportarci in Egitto.

Contro di noi ci sono cinque caratteristiche dello spirito del faraone nella chiesa:

1. Ci distrae dal nostro vero scopo

Lo scopo degli Israeliti era quello di costruire il regno di Dio, per costruire la città, e le nazioni con la promessa che era stata fatta ad Abramo per costruire Canaan, per costruire un luogo per la gloria di Dio. Ma invece, erano schiavi che lavorano sotto il Faraone. E’ molto interessante notare il perché fossero schiavi da 430 anni: evidentemente non erano stati sotto ad un solo re. Erano stati sotto molteplici faraoni che avevano governato in quel tempo. Sono venuti sempre uno dopo l’altro, ma gli israeliti dimenticando il loro vero scopo dato da Dio erano rimasti in schiavitù,. Erano cosi occupati con la loro vita, con quello che stavano facendo, che avevano dimenticato il loro vero scopo.

Quindi questo è uno dei trucchi del nemico utilizza, in particolare nel contesto del Nord America, rendendo difficile alle persone di abbracciare il servizio nel ministero. Le persone sono così occupate con le loro carriere, così impegnati con gli studi, e molto occupati elle università, che è molto difficile per loro abbracciare il proposito di Dio. Anche prendere una giornata di riposo dal lavoro, o partire per un viaggio di missione, la prima domanda che viene è sempre quella che riguarda le finanze: come potrò? Perderò il mio lavoro?  La gente ha molte ragioni per cui è impossibile per loro di uscire e servire il Signore.

Quello che sto cercando di mostrarvi è che servire il Signore non è per noi naturale per noi, perché siamo in una cultura in cui la domenica mattina siamo religiosamente entusiasti di venire in chiesa, ma poi dal lunedì al sabato siamo schiavi per il mondo con il desiderio di guadagnare più soldi.

Qual’è il proposito di Dio per la nostra esistenza sulla terra? Quando comprendiamo che siamo qui come stranieri, che questo posto non è la nostra vera casa, che la nostra casa è per l’eternità in Paradiso, solo allora capiremo che l’eternità è lo sopo prevosto da Dio per noi, è per questo che siamo stati chiamati. Ciò significa che, se stiamo vivendo come ambasciatori che portano il Regno dei Cieli in terra, allora vuol dire che abbiamo un scopo diverso da quello che è il vivere semplicemente, normalmente. Dopo aver abbracciato questo scopo, diventeremo un esercito di Dio.

2. Confonde la nostra identità

Lo spirito del faraone è un maestro nel distrarci e a confondere la nostra identità. Faraone corruppe le levatrici che avrebbero dovuto partorire i figli degli Israeliti. Invece di aiutare i neonati a raggiungere il loro scopo, stava trasformando le levatrici in assassine. Egli stava manipolando la loro identità. Le levatrici dovevano aiutare i bambini a nascere in un modo sicuro. Invece, manipolò la loro identità per trasformarle in assassine.

Il nemico, a causa della mancanza d’identità, fa esattamente questa cosa all’interno della chiesa,. Perché se non c’è identità, facciamo qualsiasi cosa e diventiamo nulla, perché non c’è una direzione. Anche in termini della chiamata di Dio su una vita, il nemico ha confuso la chiamata di Dio della gente perché sa che se lascia la persona andare verso lo scopo gradito da Dio, il nemico non vivrà in pace. Ha l’intenzione di rendere la persona felice facendola sentire coinvolta nella chiesa, gli fa avere una posizione, un titolo, e siccesso…

Così il nemico ti avrà reso felice dandoti una posizione. Proverà di fare che ti siedi dove sei ma che non porti il vero fuoco e lo zelo per Dio. Ti farà innamorare con le posizioni, i titoli, gli apprezzamenti, ecc, eti svierà dal tuo vero scopo. Ed è per questo che insieme dobbiamo concentrarci sulla nostra vera vocazione. Dobbiamo vivere con le nostre menti fisse su ciò che non è stato ancora raggiunto per il regno di Dio, il posto ideale in cui le nazioni si inchinano abterra e dichiarano che Gesù Cristo è il Signore. Mentre siamo comodamente seduti, il nemico sta lavorando fortemente per portarci lontano dal nostro vero scopo.

Non rimanete contenti e confortabili in qualsiasi posizione. Come chiesa uno dei pericoli che abbiamo è che diventando contenti, e soddisfatti facilmente, diventeremo allora stagnanti.

3. Combatte la prossima generazione

Se notate, faraone non era interessato ad uccidere ragazze perché le ragazze in quei giorni e in quella cultura erano persone che lavoravano a casa. Erano persone che mantenevano la casa: cucivano, pulivano, ecc. Il nemico non ha un problema con una generazione che è confortabile. Non ha un problema con una generazione che manterrà lo ‘status quo’. Ma il nemico ha un problema con i costruttori.

Il nemico ha un problema con i combattenti che si solleveranno e che combatteranno la battaglia. Questo è ciò che il nemico odia: i guerrieri. Combatte i credenti che vengono spesso nella casa di Dio, e anche quando c’è una tempesta di neve saranno ancora fedeli nella casa di Dio.

Il nemico combatte questi tipi di individui impegnati dove nulla può scuoterli e nulla li può scoraggiare; e nessuno li può offendere. Vedono attraverso il fatto che le persone sono fragili e volubili, e che l’unica persona che non li deluderà è Gesù, e che corrono preso di Lui e corrono nella direzione di quei specifici obiettivi.

Queste sono le generazioni che il nemico vuole distruggere. E sai quando vuole distruggerli? Nella loro fase infantile. Vuole distruggerli prima che possano cominciare a pensare per se stessi, prima di poter raggiungere una maturità spirituale. Vuole portare confusione nella loro fase di sviluppo, perché come bambini non possono difendersi.

victory-over-darknessÈ qui che entra il Salmo 118, dicendo: “Dio combatta per noi.” Il nemico prova di farci cadere, ma Dio è la nostra salvezza. Una delle cose che mi piace nel Salmo 118 è il fatto che ci dice: “Egli è stato la mia salvezza”. Nel senso che non era la mia salvezza fin dall’inizio, Egli lo è diventato. Ho cominciato ad capire che non posso vivere senza di Lui: Egli è stato la mia salvezza. Prego che in questa stagione diventeremo dipendenti da Lui e che Egli diventerà la nostra salvezza.

Questo significa anche che se non sei una vittima infantile, è necessario essere un gigante spirituale. Significa che dovresti rilanciare giganti. Questo è un compito per ogni fedele nel corpo di Cristo.

Dio è alla ricerca di persone che penseranno diversamente, che si alzeranno come giganti spirituali per combattere contro lo spirito del faraone.

Il tuo compito nel corpo di Cristo non è semplicemente di sopravvivere. Noi non siamo chiamati a sopravvivere, siamo chiamati a crescere. Il tuo successo come un credente è il livello di successo del tuo fratello e tua sorella in Cristo. Non scoraggiatevi e demotivatevi a causa degli altri. Grazie a te, i giganti della fede si alzeranno. Non hanno bisogno di chiamarti un mentore, non hanno bisogno di chiamarti un padre o una madre spirituale. Abbi fiducia nella capacità di Dio di usarti nelle loro vite per incoraggiarli. PermettiGli di usarti per far crescere giganti di fede per il Suo piano divino.

Possiamo prendere questo come un progetto? Faraone combatte la prossima generazione, i figli di Dio che costruiscano la prossima generazione.

4. Indurisce il cuore dall’obbedienza.

Lo spirito del faraone è uno spirito sporco. Si manifesta in noi di tanto in tanto, quando non ci sentiamo di obbedire. Quando sappiamo ciò che è giusto, ma ancora non vogliamo farlo. Quando dici “mi limiterò di farlo questa volta e poi mi pentirò. E solo una volta.” Ecco come inizia. Una volta, due volte, tre volte …

Ricordati, lo spirito di faraone vuole riportarci in Egitto. Quante piaghe faraone ha resistito? Peste dopo peste, ha resistito al punto in cui Dio ha dovuto colpire il suo primogenito. Questo è lo spirito del faraone: una volta, due volte, tre volte …

5. Ti perseguirà un’ultima volta 

Lo spirito del faraone proverà un ultima volta. Sta cercando di sedurti, sta cercando di renderti confortabile, e cerca di farti resistere al piano di Dio e farti ribellare contro di Lui. Sta per provare un’ultima volta. Proprio quando pensi che la guerra è finita, verrà un ultima volta contro di te. Proprio quando pensi: “Ok ho finito. Ho cancellato questo contatto, ho superato questo. Ho buttato via tutto quello del mio passato … “, lui verrà a proverà ancora un’ultima volta di farti cadere dal tuo percorso per cui Dio ti ha chiamato.

Dichiaro al tuo cuore che non cadrai. E se sei caduto, dichiaro che ti alzerai. Sarai una luce, nel nome di Gesù!