[English Translation] [French Translation]

Questo blog è l’ultimo di una serie di quattro sul soggetto: Superare le offese.

È stata una vera benedizione per me, condividere con voi, questo post che conclude la nostra serie su: “Superare le Offese.” Spero sinceramente che anche voi siate stati benedetti.

Come risorsa addizionale vorrei condividere questo video ripreso mentre sto predicando nel culto italiano sul soggetto: “Superare le Offese” presso la nostra chiesa Emmanuel qui a Montreal, Canada.


C’è un verso spaventoso in Proverbi su un fratello offeso. La Parola di Dio ci dice che è più difficile vincere una persona che conquistare una città. (Proverbi 18:19)

Questo è spaventoso per chi vuole conquistare! Ma è ancora più triste per il fratello che ha costruito intorno a sé un muro di offese. Inoltre, ciò che fa, è che brucia tutti i ponti e blocca tutte le risorse che vengono in città.

E non dimenticate che è solo una questione di tempo, prima che anche quelli che sono dalla sua parte nella città lo offenderanno. Se questo sarà il caso, costruirà altre mura attorno a lui, tanto che finità alla fine di soffocare se stesso.

Quindi, come evitare che le offese alzino delle mura di separazione? Ecco qui sei punti da ricordare:

1. Sei umano, ma sei anche figlio di Dio

Puoi essere ferito, ma mai sentirti offeso! Ritenere delle offese su noi, nei nostri cuori è terribile. Sentirsi offesi farà più danno a noi stessi, perché ci imprigionerà più di quando abbiamo ricevuto l’offesa stessa.

2. Riorganizza le Tue Aspettative

Per quanto riguarda la capacità umana di amare, più la tua aspettativa è alta, irreale, più sentirai il peso dell’offesa. Gli esseri umani sbagliano. Devi amare una persona per quello che è, e non per quello che fa per te, devi amarla con tutti i suoi difetti.

3. Rimani Radicato

Che sia il tuo socio, un famigliare, o un amico, ricorda quanto piccoli siano e come anche Gesù non si sarebbe fatto convincere dalle loro lodi. Poiché Gesù sapeva bene, ciò che era in loro.

Se non  permetti alle loro lodi di montarti la testa, non permettere nemmeno alle loro critiche di arrivare nel tuo cuore. Sii conscio di chi sei in Cristo, e Lui ti darà la grazia di superare le parole e le azioni degli uomini meschini.

4. Perdona perché hai bisogno di perdono

Tu non puoi rifiutare il perdono anche se pensi di non averne nemmeno bisogno.

Tutti hanno bisogno del perdono. Gesù lo ha dimostrato attraverso la parabola del servo malvagio: “Servo malvagio, io ti ho condonato tutto il debito perché mi hai pagato. Non dovevi forse anche tu aver pietà del tuo compagno, così come io ho avuto pietà di te? (Matteo 18:32-33).

Ogni volta che rifiuti di mostrare misericordia, stai privandoti della misericordia di Dio.
Dio benedice i misericordiosi perché troveranno misericordia. (Matteo 5:7)

5. Ama, perché questo è l’unico modo per mostrare l’amore di Gesù agli altri

Pietro che ha negato Gesù tre volte non solo fu perdonato ma fu anche raggiunto dall’amore di Gesù (leggete Giovanni 21).

Perdoni chi ti offende? Ricorda che Gesù disse: “Amate i vostri nemici”, non solo perdonare. Quindi, gli devi anche voler bene? Si, questo è ciò che Gesù ha fatto per noi, nonostante le molteplici volte che siamo stati infedeli a Lui.

La gente deve avere facile accesso alla Parola di Dio per mezzo della nostra vita. Siamo la Sua parola e siamo chiamati ad essere la luce.

Quando ami incondizionatamente e hai pazienza, sei perdonatore, sei umile e rimani in fervente preghiera la gente vedrà Gesù attraverso te. Ogni ferita è un’opportunità che Dio ti dà per rivelare a chi ti offende, Gesù attraverso la tua vita.

  1. Sii il balsamo di guarigione

    La maggior parte del tempo, quando le persone sono offensive, dimostra loro, semplicemente, la mancanza e la necessità di amore nei loro cuori.

    Sei pronto ad impegnarti oggi per ottenere incondizionatamente l’amore di Cristo?

    E’ doloroso esser ferito dalle persone. Tuttavia, l’amore guarisce. L’amore di Gesù attraverso la tua vita è abbastanza potente per trasformare le persone più corrotte.
    Questo è il nostro ministero. La tua fedeltà in Dio sarà la Sua mano che porterà guarigione ai loro cuori.

    Scegli oggi di rinnovare la tua mente. Ancora più importante, siamo superiori alle offese!

Spero che questa serie vi abbia aperto gli occhi sulla nostra debolezza che avviene quando permettiamo all’offesa di trascinarci giù. (Sono certo che avremo bisogno di rivedere questa serie più volte).


Avete altre domande? 

Se avete altre domande su questo soggetto, mi piacerebbe condividere con voi le mie risposte. Tuttavia, assicuratevi di leggere anche le altre tre parti della serie.  
Lasciate i vostri commenti e domande su Facebook, Twitter o Instagram