[English Translation] [French Translation]

Questo blog è la terza di una serie di quattro sul soggetto: Superare le offese.

Screen Shot 2014-10-13 at 9.42.51 PM
Chi davvero non vuole reagire ad un ragazzo che sta cercando di rubargli la giacca? E chi è davvero disposto a lasciargli anche la sua sciarpa insieme alla giacca?
Matteo 5: 39 dice: “Non resistere una persona malvagia.” Se hai tutte le intenzioni di dargli il meglio, non sei uno sciocco. Così facendo, piuttosto permetti a Dio di combattere le tue battaglie.

Le persone ti odieranno perché sei un cristiano. Ti contrasteranno perché ami la tua Bibbia. La gente ti calunnierà per il semplice motivo che preghi più di loro.
Ricordati questo, il “Gesù” che è in te, potrà attirarti molti attacchi del nemico.

Il tuo amore e la tua fedeltà in Dio attireranno tutti i tipi di attacchi provenienti dal nemico.

E Gesù continua a dire a chi deve affrontare tali situazioni di non essere offeso! (Matteo 5:12) Il Signore invece ci incoraggia a gioire. Oh, non solo a gioire, ma anche di essere felici! Allora, ora sei contento quando le persone ti combatteranno, ti insulteranno e ti offenderanno ? Beh, se la tua risposta è stata “no”, ora è proprio il momento giusto per illuminare il tuo viso con un bel sorriso e di abbracciare costoro con un cuore sincero.

Se le parole di qualcuno possono buttarti giù, significa allora che queste hanno più potere su di te, che quelle di Cristo nel tuo cuore.

Non permettere che nessuna parola di un uomo mortale possa convincerti che tu sia una persona poco favorita dal tuo Padre Celeste!

Forse hai fatto, quello che dicono che hai fatto, ma sei ancora ciò che Dio dice che tu sia.

I tuoi peccati e i tuoi fallimenti crollano davanti alla croce!

L’unica persona che puoi ferire, quando ti offendi, sei solo te stesso!

Ho incontrato un’amica che era stata offesa da qualcuno. Questa persona era così offesa che per mesi, aveva anche smesso di partecipare in chiesa alla Santa Cena. Ma il fatto è, che la persona che l’aveva offesa, aveva continuato a vivere la sua vita come se nulla fosse successo.

L’unico modo che da vantaggio all’offensore, è quando l’offeso rimane ferito dall’offesa subita! Quindi, è bene scegliere di non offendersi. Superando ogni offesa proteggerai il tuo cuore. Chiedi allo Spirito Santo di aiutarti in questo momento ad estirpare ogni radice di amarezza dal tuo cuore, anche mentre stai leggendo questo post.

Considera le offese subite che sono ancora nel tuo cuore e pratica queste cinque potenti confessioni:

1. Le uniche parole che sono vere e potenti sulla mia vita sono le parole del mio Signore attraverso la Bibbia. E le Sue parole sono la vita eterna!

2. L’unica azione che avrà un impatto su di me è l’opera di Cristo sulla croce! Le azioni umane sono deboli e fragili, e quindi tutte le azioni umane sono perdonabili. 

3. Non sono limitato da chi mi accetta o mi rifiuta, perché sono sempre accettato dal mio Signore Gesù, che è morto per me!

4.Perdono per primo, perché ho bisogno di perdono. Amo incondizionatamente perché sono incondizionatamente amato da Dio.

5. Gesù mi perfeziona! “Il Signore è il mio pastore: nulla mi mancherà! Egli mi fa riposare in pascoli verdi. Egli mi guida lungo le acque tranquille, Egli mi ristora l’anima.”(Salmo 23: 1-3).

 


 

Molto presto, continueremo su questo soggetto:”Superare le Offese”

Hai una domanda, un pensiero o testimonianza? Ci piacerebbe sentire i tuoi commenti su Facebook, Twitter o Instagram.