[English Translation] [French Translation] 

Quante volte ti sei sentito come un topolino? Piccolo, insignificante e facilmente schiacciato in un’ istante.

Quante volte ci sentiamo assolutamente insicuri, sconfitti e scoraggiati?

Lione-RN1

Risponderò per te.

Spesso dimentichiamo che abbiamo il Leone di Giuda dentro di noi.

«Ed uno degli anziani mi disse:” Non piangere più; ecco, il Leone della tribù di Giuda, la Radice di Davide, ha vinto, perché Egli possa aprire il libro e i suoi sette sigilli. “” Apocalisse 5:05

Il re della giungla non teme nessuno nella foresta. Ruggisce con tutta la forza e affronta la vita senza preoccupazioni nel suo pieno potenziale! Cosa ci ferma a far emergere quel potenziale quando in realtà il Leone di Giuda, vive dentro di noi?

Qui ci sono tre aree in cui è necessario aver conoscenza:

  1. Il Tuo Passato

Nulla può farti sentire più come un topolino che un passato rotto. La paura del passato e’ paralizzando. L’insicurezza e la vostra sfiducia di te stesso ha preso il sopravvento per i tuoi fallimenti passati. Il Leone di Giuda puo aiutare a svincolarti dal passato rotto!

Desideri alzare come un leone? Scrolla di dosso il tuo passato. Risvegliati alla tua maestosa chiamata proprio in questo momento! Di lasciar andare il passato è una scelta, quindi inizia subito! Non guardare indietro. Non sprecare le tue lacrime su quello che è successo ieri. Fidati in Dio più che mai!

 

Lione-RN2

 

  1.  Il Tuo Attuale

La tua situazione attuale è un riflesso della tua debolezza; la tua incapacità, insufficenza.

E ‘anche un riflesso del tuo bisogno di Cristo. La tua debolezza è un’arma per darti la forza di  essere dipendente in Cristo.

Prega come se tutto dipendesse dalla tua preghiera e  lavora come se tutto dipendesse dal tuo lavoro!

Dobiamo preoccuparsi di essere nella volontà di Dio, e poi saremo meno preoccupati per i nostri risultati.

 

Nulla muove  il Leone di Giuda piu che un credente che è totalmente arreso, dipendente, e comesso in Lui!

 

  1.  Il Tuo Futuro

La paura del domani ti fa preoccupare di cosa vuoi fare e come avete intenzione di farlo. L’ansia e’ una trappola progettata dal nemico per il vostro futuro.

 

Lione-RN3

 

Maria ha fatto la domanda all’angelo: «Come sara’  possibile visto che  sono vergine e  ho conosciuto nessun uomo?” La domanda ha portato il suo destino. Tuttavia, Zaccaria è stato promesso un figlio ma  il dubbio lo prendeva: “Com’è possibile averlo quando mia moglie è sterile?” L’angelo l’ha dovuto sigillare la bocca.

 

Elimina il dubbio nella tua curiosità di domani. Chiedi a Dio come potresti essere disponibile per la Sua strategia. Non preoccuparti su come Dio fara’ accadere le cose.

 

Fidati in Dio con il tuo domani. L’Ha già visto ed è molto buono!

 

Ecco il testo della canzone dei ‘Newsboys’ “Dio non è morto!”

 

“La carità esplode e porta in vita i morti

Un amore così audace di vedere una rivoluzione in qualche modo

Ora mi sento libero In questo mondo io supero

Si alzi la speranza e rendere la pelle buio

La mia fede è morta ho bisogno di risurrezione in qualche modo

Lasciate al cielo il ruggito

E la caduta del fuoco Venite a scuotere la terra

Con il suono Di rinascita Il mio Dio non è morto Lui è sicuramente vivo

Sta vivendo all’interno

Ruggendo come un leone

Sta ruggendo, riesce ruggente, riesce ruggendo come un leone! ”

 

Sei pronto a ruggire? Discuti questo qui su Facebook.