[English Translation] [French Translation] 

Nel libro dei Giudici, capitolo 6, leggiamo che i Madianiti iniziarono ad attaccare il popolo di Israele. La Bibbia ci dice che l’oppressione di Madian era così forte che i figli d’Israele nella loro paura, si ritirarono negli anfratti delle montagne, nelle grotte e sulle rocce fortificate. L’attacco del nemico riuscì a fare indietreggiare gli israeliti dalle loro posizioni.

Screen Shot 2014-10-30 at 10.50.08 AM

Questa oppressione continuò per 7 anni. E quando i figliuoli d’Israele gridarono a Dio, la Sua risposta fu sorprendente. Nel versetto 10 di Giudici 6, Dio infatti dice: “Io sono il Signore vostro Dio; non adorate gli dei degli Amorrei, nel paese dei quali abitate. Ma voi non avete ascoltato la mia voce.”

Dio dimostra loro che la “paura” era la causa principale del loro problema.

Si, la causa principale dei loro problemi era la paura.

Le nostre fortificazioni, le nostre difese si costruiscono a causa delle nostre paure.

Ecco le conseguenze di ciò che si dovrà affrontare se si da luogo alla paura e come si deve reagire a ciò che maggiormente vi fa paura.

Ecco il risultato della paura sui figli d’Israele:

La paura ha fatto si, che i loro guerrieri siano diventati codardi.
La paura ha cambiato il loro titolo: da proprietari a orfani.
La paura ha cambiato la loro posizione: da combattenti a fuggitivi.
La paura li ha portati a ritirarsi invece che resistere e ottenere la salvezza  del Signore.

Immaginate, 7 anni di schiavitù, di distruzione e una vita senza pace, tutto a causa della paura nei confronti di un uomo, piuttosto che avere un sano timore di Dio.

Come puoi applicare questo alla la tua vita?

La paura ci fa nascondere e camminare a ritroso invece che farci procedere nella volontà di Dio.

Costruiamo le nostre fortificazioni a causa delle nostre paure.

Di cosa hai paura? Da cosa stai scappando? Quali sono le tue tane, le tue grotte e le tue fortificazioni? Cosa ti ha portato a costruire queste mura?

Pensaci!

È un cuore spezzato da un rapporto interrotto? È stato un tradimento?

Distruggi queste fortificazioni, abbatti queste mura, e lascia che l’amore di Cristo possa colmarti in modo che anche tu possa sperimentare la tua libertà.

Diventi schiavo di ciò che ti fa paura.

Se hai paura di perdere il lavoro, diventi uno schiavo per il lavoro. Lavoreresti giorno e notte, 7 giorni della settimana, compromettendo il tuo tempo con Dio e la famiglia.

Se la tua carriera o i tuoi studi, sono gli obiettivi che ti distinguono, allora sarai paralizzato dalla paura di fallire, e senza renderti conto, diventerai uno schiavo della tua carriera o dei tuoi obiettivi.

Le paure ci impediscono di rimanere dipendenti da Dio e ci portano piuttosto a riporre la nostra fiducia in altre cose che ci circondano. Anzi riescono a farci cadere nella trappola di mettere la nostra carriera, le nostre ambizioni o altro al di sopra di Dio.

Tuttavia, Dio usa le persone non qualificate per renderle grandi per la gloria del Suo nome.

Temi il Signore  cercalo con tutto il tuo cuore, allora i tuoi sogni, i tuoi obiettivi seguiranno.

Fai che Lui rimanga al centro della tua vita, e i Suoi scopi si realizzeranno per dare la gloria al Suo nome.

La paura non viene da Dio. “Perché non è uno spirito di timidezza che Dio ci ha dato, ma uno spirito di forza, di amore e di saggezza.” (2 Timoteo 1: 7)

Io prego che mentre stai leggendo questo, le tue fortificazioni  e le le tue mura siano demolite, che le paure che hai, siano distrutte dal Suo giogo. Ogni spirito di abbandono, di rifiuto, di paura, d’ansia, d’insicurezza , di inferiorità e di bassa autostima sia distrutto nella tua vita, nel nome potente di Gesù!

Prendi oggi, la consapevole decisione di mettere Dio al di sopra di ogni altra cosa nella tua vita, e vedrai come ti aiuterà a superare le tue paure.

Quali sono le tue più grandi paure? Come le hai affrontate? Condividi questo con noi su Facebook, Twitter e Instagram.